domenica 19 dicembre 2010

"Depottiamo" i nostri ombretti KIKO #1

Ciao a Tutte Fanciulle!!

In questa ultima domenica prima di Natale vi voglio far vedere quello che ho combinato l'altro giorno. Nonostante avessi sempre pensato di lasciarli tutti nelle loro scatoline, alla fine mi sono decisa e ho "depottato" tutti i miei ombretti KIKO. "Depottare" è un termine che ormai è entrato a far parte del linguaggio di noi make up addict, e significa semplicemente togliere le cialde di ombretto dalla loro confezione per metterle tutte insieme in una palette magnetica, o una palette fatta in casa, tipo con le custodie di CD o DVD.

Qualche tempo fa vidi sul blog Ibisco Lilla (clic!!), un post in cui Mary faceva vedere la nuova pelette magnetica vuota di Madina Milano (clic!!), rimasi subito impressionata e decisi di provare a prenderla appena possibile, così qualche settimana fa ne ho ordinate 3 avendo 43 ombretti KIKO ad alta pigmentazione da depottare. Inoltre ho molti altri ombretti da depottare tra cui 15 colour sphere KIKO, per i quali farò un altro post per spiegarvi come fare a depottarli, e così approfittando delle spese di spedizione gratuite, che c'erano questa settimana sul sito di Madina, ho ordinato altre 3 palette vuote.
In questo video vi faccio vedere le palette riempite e vi dico cosa ne penso:

Allora vediamo nel dettaglio cosa vi serve per depottare i vostri ombretti e come fare.

Vi servono:
  • Naturalmente i vostri ombretti KIKO ad alta pigmentazione, quelli nelle cialde nere della linea classica,
  • una lima oppure un paio di pinzette o un coltello, come preferite voi, io ho usato un paio di pinzette,
  • una piastra per capelli o un phon
  • una palette vuota, che sia una palette magnetica, una custodia per CD o DVD su cui attaccare i vostri ombretti.
Per prima cosa prendiamo il nostro ombretto KIKO, lo apriamo, e nella parte anteriore dove fa lo scatto quando si apre o chiude cerchiamo di infilare le nostre pinzette per alzare il pezzo di plastica che circonda la cialda di ombretto:
Facendo leva con la pinzetta alziamo e togliamo questa parte in plastica:
il cerchio è la parte che circonda la cialda, mentre quel pezzetto più piccolo e la chiusura della cialda
A questo punto ci resta la cialda attaccata sulla base di pastica:
Ora stacchiamo l'adesivo con il numero dell'ombretto che c'è dietro alla plastica:
Sempre con le nostre pinzette proviamo ad alzare la cialda, fate pianissimo per non rompere l'ombretto. 
Se la cialda fa resistenza vuol dire che avrete bisogno della piastra per scaldare e sciogliere la colla che la tiene attaccata alla plastica. Se è così appoggiate il vostro ombretto sulla piastra per capelli calda per circa 1 minuto, oppure scaldate il retro dell'ombretto con il phon per circa 3 minuti. Poi staccate la cialda, fate attenzione a non scottarvi!!
Per le mie 43 cialde ho avuto bisogno di scaldarle solo 5, le altre si sono staccate tutte bene senza doverle scaldare.

Ora avrete la vostra cialda:
Prendete l'adesivo con il numero e attaccatelo dietro la vostra cialda:
A questo punto la nostra cialda è pronta per essere inserita nella nostra palette vuota:
Io ho preferito attaccare il nuomero dietro ad ogni cialda, ma volendo potete anche attaccare l'adesivo sulla palette, come preferite voi.


Dopo 2 ore di lavoro avevo depottato tutti i miei ombretti.


Queste sono le 3 palette finite, ho attaccato su ognuna un adesivo con scritti i colori che ci sono dentro, per distinguerle:
Prima palette con blu, azzurri, viola ecc:

Seconda pelette, con verdi, gialli, arancioni ecc:

Terza palette, con colori neutri, illuminanti e neri:
Insomma è stato un lavorone ma sono molto soddisfatta!! Così gli ombretti sono tutti belli ordinati ed è più facile trovarli e utilizzarli!!

Le palette di Madina vanno perfettamente nella mia cassettiera IKEA:

E queste sono le 2 bueste con i residui della depottazione, scatoline e contenitori di plastica della cialda eheh:

Anche voi avete depottato i vostri ombretti?

Bacione e alla prossima!!

Ciaooo










14 commenti:

  1. da come l'hai spiegato sembra facilissimo! *-* ci devo provare! xD grazie della guida =)
    un bacio!

    RispondiElimina
  2. aru ma è veramente una cavolata!! io avevo sempre evitato pensando che si sarebbero rovinati e poi mi piaceva avere tutte quelle scatoline in ordine nel cassetto, ma era sempre un casino per cercare un colore e non mi ricordavo mai i colori, così è molto iù semplice!!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia, hai fatto un lavoro enorme e di grande precisione. Mi piace anche il modo in cui hai abbinato i vari colori all'interno delle palette. Grazie per la spiegazione! io per ora ho ancora gli ombretti Kiko nelle confezioni, ma in futuro chissà.

    RispondiElimina
  4. mamma mia quanti!!! Anche io li ho depottati tutti, quelli Kiko poi sono davvero facili da fare,al contrario del quad di mac che un pò mi ha fatto penare! Li hai catalogati in modo perfetto ^_^

    RispondiElimina
  5. lo stesso lavoro l'ho fatto proprio l'altro giorno. gli ombretti kiko sn facilissimi da depottare. Fede, ma i coloursphere come li attacchi? col biadesivo? Perché i miei non si attaccano alla palette!

    RispondiElimina
  6. nooo io ne ho acquistata solo una di palette di madina! volevo testarne prima la qualità, ma per gli ombretti che ho e le bivalve che ho acquistato me ne servirebbe almeno un'altra... urge altro ordine XD

    RispondiElimina
  7. Prossima volta che passo da Milano ne prendo un'altra e mi depotto un po' di Kiko ;)

    RispondiElimina
  8. Un lavoro proprio ben fatto e che bella la cassettiera Ikea decorata così *.*

    RispondiElimina
  9. lidia: non so se i color sphere si attaccano, io non li ho ancora depottati, appena lo faccio ti dico!

    RispondiElimina
  10. Che forte! E' davvero interessante. Io ho un sacco di ombretti Kiko e dovrei trovare una sistemazione come la tua!
    Bacio

    RispondiElimina
  11. Fantastic blog.
    I hope you pass to mine and follow me =)
    Thanks
    http://mackyfashion.blogspot.com/

    RispondiElimina
  12. guida proprio ben fatta :)



    http://elehvstheworld.wordpress.com

    RispondiElimina
  13. wow hai fatto proprio un gran lavoro! ti seguo :D

    RispondiElimina
  14. davvero utile e chiara! Brava!:-)
    http://makeupraimbow.wordpress.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...