domenica 20 febbraio 2011

Come Fare l’Henné di LUSH

Ciao a Tutte Fanciulle!!
Come vi ho fatto vedere in questo post (clic!!), ho acquistato l’Henné “Riflessi Scarlatti” di LUSH. Ero molto incuriosita da questo prodotto, perché la descrizione sul sito diceva adatto ai capelli castani per donare riflessi ramati, proprio l’effetto che volevo io, ma allo stesso tempo ero intimorita poiché pensavo che mi uscissero fuori i capelli rosso fuoco!! Sono ormai 3 anni che ho chiuso con le tinte da parrucchiere e non voglio mai più avvicinare una colorazione chimica ai miei capelli. Avevo già provato l’effetto dell’Henné lo scorso anno provando il colore castano ma questa volto volevo osare un po’ e cercavo proprio un prodotto che mi riflessasse i capelli sui toni del rame. L’Henné “Riflessi Scarlatti” di LUSH sembrava la soluzione perfetta per quello che cercavo.

Se non avete mai fatto l’Henné e se avete i capelli trattati chimicamente sia con colorazioni che con stiraggi o permanenti provate sempre l’effetto su una ciocca!!
AVVERTENZE: Fare l’Henné è un lavoro estenuante che vi farà inveire contro voi stessi e contro il momento in cui vi è venuto in mente di farlo. Per farlo sporcherete tutto il bagno fino al soffitto e vi ci  vorrà un ora per ripulire tutto! Lo dovrete tenere su il più possibile, da  un minimo  di  2 ore fino a tutta la notte, a seconda della vostra voglia! Utilizzare delle magliette vecchie e rovinate quando lo applicate perché resteranno completamente macchiate. Utilizzate i guanti da cucina di gomma pesante e più lunghi sono meglio è!  Ed in ultimo  sprecherete 3 metri cubi  di acqua per risciacquare i vostri  capelli!!
Io vi ho avvertito, poi non dite che non lo sapevate ;-)
Ci sono vari modi e ricette per fare l’Henné, questa che faccio io è adatta per i capelli particolarmente secchi. Se avete i capelli grassi o con  altre caratteristiche cercate la ricetta giusta per le vostre esigenze online.
QUI (clic!!) potete leggere le istruzioni data da LUSH su come fare l’Henné.
Il mio metodo è leggermente diverso.
Ingredienti:
  • metà del panetto di Henné LUSH, per capelli medio/lunghi;
  • thè nero molto caldo, quasi bollente, circa mezzo litro;
  • un vasetto di yogurt bianco intero;
  • ciotola di porcellana/vetro, cucchiaio di legno e guantoni da cucina, mollettone e pellicola.
Non usare armesi metallici  e non usare il  microonde!!
Questi sono gli ingredienti:
DSCN9953
Per prima cosa prendete il vostro panetto di Henné e grattugiatelo metà, se avete i capelli da corti a medi usate 2 quadretti,  se li avete da medio a lunghi usate 3 quadretti, se li avete molto lunghi usate usate 4 o 5 quadretti, se li avete molto lunghi e molto voluminosi usate tutti e sei i quadretti. Io ho i capelli abbastanza lunghi e mi bastano 3 quadretti.
DSCN9926
Per grattugiare il panetto io ho utilizzato una semplice grattugia da cucina, e ho approfittato delle manone di Berlando (ndr. la mia dolce metà) che potete notare dalla foto:
DSCN9949
DSCN9952
Prepariamo circa mezzo litro di thè molto nero e bello caldo, quasi bollente, io ho utilizzato 3 bustine:
DSCN9951
In ultimo prepariamo un vasetto di yogurt bianco intero, utilizzate quello più economico che trovate, il mio è dell’Eurospin ;-), una ciotola di ceramica e un cucchiaio di legno.
DSCN9954 DSCN9955
PROCEDIMENTO:
Per prima cosa mettiamo il nostro Henné grattugiato nella ciotola:
DSCN9956
Piano piano aggiungiamo il thè caldo e mescoliamo fino ad ottenere un impasto abbastanza morbido ma non troppo liquido, perché poi dovremo aggiungere lo yogurt che renderà il composto ancora  più liquido.
DSCN9958
DSCN9959
In ultimo aggiungiamo tutto il vasetto di yogurt e mescoliamo bene. Il composto deve risultare cremoso ma non troppo liquido, altrimenti vi colerà ovunque. Meglio lasciarlo un po’ più sodo.
DSCN9960
DSCN9961
DSCN9962
Questo è il composto pronto per essere applicato sui capelli. Mi raccomando utilizzatelo subito e non aspettate!
DSCN9964
Ora non vi rimane che applicarlo sui capelli. Partite dalla parte dietro e piano piano, ciocca a ciocca procedete in avanti fino ad aver coperto tutti i capelli. Prendete una ciocca, un po’ di prodotto, applicatelo prima bene alla radice e poi su tutta la lunghezza. Massaggiate bene ogni ciocca in modo da far penetrare bene il prodotto su tutti i capelli. Se ci riuscite potete anche pettinare i capelli con un pettine a denti larghi, io no lo faccio perché già così il prodotto schizza ovunque, è come se fosse vivo!! Non c’è bisogno di fare delle ciocche minuscole, l’importante è far penetrare bene il prodotto. Procedete in questo modo fino a coprire tutti capelli, e ripassate bene tutta l’attaccatura dei capelli.
Questo è il prima:
DSCN9966
E questo è il dopo, dopo aver applicato l’Henné su tutti i capelli:
DSCN9968
DSCN9978 
Ora tiriamo su i capelli, li fermiamo con un mollettone. Prendiamo  una spugnetta e puliamo tutto il bordo dei capelli, dove è finito l’Henné per non macchiare la pelle, e avvolgiamo la testa con la pellicola:
DSCN9983
DSCN9984
Questo è il terreno di battaglia:
DSCN9973
Ora non dovrete far altro che tenere in posa l’Henné il più a lungo possibile. Almeno 2 ore. Ma se volete lo potete tenere su 4, 5 ore fino a tutta la notte. Io l’ho tenuto in posa 4 ore.
A questo spacchettiamo i nostri capelli e iniziamo a sciacquarli sotto l’acqua. Ci vorrà tantissimo tempo e tantissima acqua per eliminare tutto l’Henné dai capelli. Poi facciamo un paio di shampi per lavare bene i capelli, massaggiando a lungo la cute, per eliminare ogni residuo. Come ultima cosa facciamo un bell’impacco nutriente con il balsamo, io ho utilizzato il mio adorato “Splendor al Cocco”, lasciandolo in posa per almeno 10 minuti:
DSCN9908
Questi sono i miei capelli prima dell’Henné:
DSCN0181
DSCN0178
Questo è il risultato finale:
DSCN9988
DSCN9997
Sono rimasta molto soddisfatta, il colore è molto naturale e non troppo eccessivo. L’Henné ha intensificato il mio colore castano naturale e ha donato hai capelli dei bellissimi riflessi ramati. Inoltre aggiungendo lo yogurt all’Henné e facendo un lungo impacco con il balsamo i capelli sono venuti morbidissimi e idratati.
Che ne pensate? Io sono rimasta molto soddisfatta sotto ogni punto di vista e sicuramente lo rifarò in futuro!!
Un bacione e alla prossima!!
Ciaooo
firma

24 commenti:

  1. Io sono scettica sull'uso dell'hennè per la copertura dei capelli bianchi...Cioè sono d'accordo che è molto meglio tingere con l'hennè per fini estetici, ossia se si ha voglia di cambiare colore così per vedersi un po' diversa, ma se si parla di tingere per necessità, ossia per coprire i capelli bianchi non so quanto questo colorante naturale possa aiutare!
    Si dovrebbe provare!Boh

    RispondiElimina
  2. Hai ottenuto un ottimo risultato: capelli lucidissimi e colore molto intenso e bello!
    ANch'io uso l'henné, da quasi due anni ormai, ho provato anche quello Lush, ma è troppo laorioso da preparare, più costoso di altri henné e il risultato non mi aveva soddisfatta ( aveva colorato, ma anche seccato moltissimo i capelli), però vedo che su di te l'effetto è stato molto diverso! Belli belli! ^^

    RispondiElimina
  3. wow ne é uscito fuori un colore bellissimo!! *-*
    mi piace molto il risultato finale!

    RispondiElimina
  4. Ti è venuto benissimo, complimenti. Io usavo l'hennè Jamila, meraviglioso. Solo che poi mi sono stufata e dopo un annetto ho lasciato stare. Non sopportavo più di dover fare tutto quel caos e inoltre mi si lisciavano i capelli: amo i miei boccoli e me li tengo volentieri. Baci.

    RispondiElimina
  5. che bel risultato! :D è da sempre che mi autopropongo (eheh) di fare l'hennè ma non trovo ne il tempo ne la voglia. Mi piacerebbe molto provarlo. Ad ogni modo il risultato è bellissimo *.* davvero notevole la differenza.

    RispondiElimina
  6. adoro qst blog!!! e diventerò tua fan..

    spero che anche tu mi seguirai con google friend connect..kisssss

    http://goodglamrecipe.blogspot.com/2011/02/loving-lanvin.html

    RispondiElimina
  7. Cavolo! Il colore è bellissimo ma soprattutto i tuoi capelli sono meravigliosi!! Appena i miei si riprendono dalle tinture chimiche (tu quanti anni ci hai messo?XD) lo proverò anche io!!

    RispondiElimina
  8. proprio oggi mi sono fatta il primo impacco di hennè neutro! E mentre lo facevo mi chiedevo chi me lo facesse fare...sporco ovunque e difficoltà a stenderlo (viste le tue foto l'ho fatto poco liquido). Questa review mi è stata utilissima!!!! Il risultato sui tuoi capelli è davvero splendido! Per i capelli castani quale devo prendere? (non necessariamente Lush) Ma il thè lo usi per intensificare i riflessi? Un bacione ^_^

    RispondiElimina
  9. @serena sono contenta che il blog ti piaccia ma ti consiglio di leggere l'annuncio inalto sotto il titolo ;-)

    @raffaela per riprendermi dalle tnture c'è voluto tanto tempo, far ricrescere i miei cappi e man mano tagliare ogni residuo di capelli trattati!

    @dony il thèera la prima volta che lo usavo, l'ho letto sulla ricetta di LUSH e penso serva ad inensificare i riflessi scuri. altro hennè cheposso consigliarti è questo
    http://www.natsabe.it/prodotti/biokyma/erbe---henne-castano-scuro---100g.asp?ID=200043&L=IT
    lo ho provato lo scorso anno e da un bel castano!

    RispondiElimina
  10. Bellissimi :) io fra poco rifarò l'hennè, nella mia ultima ricetta ho usato oltre all'hennè rosso (lawsonia inermis solo) thè al karkadè (quello rosso) e un po' di aceto come base acida. Se non volessi sporcare un' altra maglia io mi sono messa sulle spalle un sacco pattume XD e al posto della pellicola trovo più pratiche le cuffie da doccia (quelle che si trovano spesso negli hotel)

    RispondiElimina
  11. Anchio ho fatto l'henné poco tempo fa, hai proprio ragione nel descrivere il momento in cui inveisci contro te stessa, però poi l'effetto finale ti ripaga di tutto il casino!

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia! L'hennè Lush mi ha tentato fin dalla prima volta che l'ho visto (ormai son passati anni!) ma non ho mai avuto il coraggio di provare in quanto sono pasticciona...ora che ho i capelli corti mi verrebbe voglia di provare davvero! Se coprisse anche i capelli bianchi sarebbe una manna per me...

    RispondiElimina
  13. Non mi aspettavo assolutamente un risultato così naturale e bello!

    Stai benissimo!

    Grazie per il post ^_^

    RispondiElimina
  14. wow, che riflessi meravigliosi, estremamente naturali! peccato che ho fatto le meches da poco altrimenti avrei provato volentieri :D non vorrei che mi venissero i capelli rosa ahahahaha
    avevo sentito dire diverso tempo fa che se si hanno i capelli trattati con l'hennè non è possibile utilizzare sopra tinte chimiche, nel senso se volessi fare l'hennè rosso e poi volessi tornare al mio colore l'unico modo sarebbe fare di nuovo l'hennè scuro? spero di essermi fatta capire :b

    RispondiElimina
  15. Il risultato è davvero bello! Questo hennè mi ha tentato più volte ma ho sempre desistito a causa della lunghezza del procedimento, ora però penso proprio che lo proverò. E' un colore bellissimo.Ciaooo.

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. @Alessandra Io con la tinta e i colpi di sole ho fatto sopra l'hennè (deve però essere solo lawsonia inermis nell'inci non picramato o altre sostanze)e non mi sono usciti i capelli rosa :) bensì dei bei riflessi rame. Per quanto riguarda il passaggio da hennè a tinta so anche io della storia che non si può però penso che a distanza di mesi l'effetto svanisca: io ho fatto la tinta per coprire/schiarire la ricrescita a distanza di 4 mesi circa dall'hennè e il colore ha preso bene

    RispondiElimina
  18. Non ho mai usato l'hennè e ho sempre lasciato fare alle manine di papà parrucchiere ^^ però l'effetto è davvero bello! :) Ah Fede, volevo chiederti... Ma il risultato del Giveaway 300 Followers??

    RispondiElimina
  19. io uso l'hennè dell'erboristeria color mogano emi trovo strabene!!
    Non taglio i capelli da circa dieci mesi e non ho doppie punte e cose del genere grazie anche all'azione nutritiva dell hennè..
    Io ho mess sotto la mia mamma per farmi fare da parrucchiera hahaha e lavasca da bagno non c'è bisogno di dire com'era messa hahah..
    dopo di che sono stata circa tre ore in posa e più o meno un ora a cercare di pulire bene i capelli.. ma il risultato è super naturale e soddisfacente!

    http://bellydanceemakeup.blogspot.com/

    RispondiElimina
  20. @Klelia: grazie mille dell'info! mi hai chiarito un dubbio, sei stata gentilissima ♥

    RispondiElimina
  21. ma che bella spiegazione dettagliata :) sai io pensavo di farmi un pò rossa.. non voglio la tintura.. però l'hennè mi spaventa sui miei capelli trattati.. il mio colore naturale è biondo scuro.. però ho i colpi di sole.. non vorrei diventare rosso fuoco.. o rosso carota.. non so.. però sono tentata :)

    RispondiElimina
  22. io ho quest'henné in casa da 2 anni ma non ho il coraggio di farlo! :-D però dopo aver visto questo splendido risultato vorrei provarci! :-) grazie x la spiegazione!

    RispondiElimina
  23. sei grassa un cesso

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...