domenica 16 gennaio 2011

Pulizia Profonda dei Pennelli da Trucco con il Sapone d'Aleppo

Ciao a Tutte Fanciulle!!

Buona Domenica a Tutte voi che mi seguite!! 

Oggi voglio parlavi un pò del Sapone d'Aleppo. Ve ne ho parlato qualche giorno fa in questo post (clic!!)









Vi copio qualche informazione su questo prodotto presa dal blog Stradafacendo MakeUp (clic!!)
Il Sapone di Aleppo è composto esclusivamente di Olio di Oliva, Olio di bacche di Alloro, acqua e idrossido di Sodio (Soda), un tempo ricavato dal sale marino. Da secoli il metodo produttivo è invariato: inizia a novembre, dopo la raccolta delle olive, e dura circa quattro mesi. Dapprima si cuoce molto lentamente l’olio di Oliva aggiungendo Soda e sale. Alla fine della cottura, durata alcuni giorni, si aggiunge olio di bacche di Alloro, in percentuale variabile dal 5% al 50%; proprio tale percentuale caratterizza la funzionalità cosmetica del sapone di Aleppo. Il sapone è colato e raffreddato, poi tagliato e marchiato. Il tutto rigorosamente a mano.
A questo punto inizia la stagionatura della durata minima di sei mesi all’aria che risente del vento secco del deserto. Non contiene coloranti, né conservanti, né profumi aggiunti. L’assoluta naturalezza, il metodo di produzione, la lunga stagionatura e le sostanze attive dell’Oliva e dall’Alloro fanno del Sapone di Aleppo un vero e proprio cosmetico, ipoallergenico e non comedogeno, indicato per idratare e nutrire anche le pelli più sensibili e delicate.

Sto utilizzando questo prodotto per la pulizia quotidiana del viso e vi aggiornerò su cosa ne penso e su come mi trovo nelle prossime settimane.

Oggi voglio parlarvi di uno degli utilizzi che si possono fare di questo sapone: ossia per la pulizia profonda dei pennelli da trucco.
Per pulizia profonda intendo il lavaggio con acqua e sapone. Per mantenere in buono stato e a lungo i vostri pennelli da meke up è necessario lavarli periodicamente in modo profondo. Questo può avvenire ogni settimana, se utilizzate molto i vostri pennelli e se li tenete esposti alla polvere, oppure più raramente, ogni 10-15 giorni se li tenete al riparo e li usate poco. Il lavaggio può essere fatto con uno shampoo specifico per pennelli, con un sapone delicato o con dello shampoo per bambini. Io fino ad oggi ho sempre utilizzato lo shampoo per bambini e mi ci sono trovata bene, però se abbiamo dei pennelli sporchi di fondotinta, eyeliner o rossetto lo shampoo da solo non basta, perchè non elimina la componente grassa di questi prodotti. Per pulire questi pennelli a fondo è necessario passarli prima su un panno con dell'olio e poi lavarli un paio di volte per eliminare ogni traccia d'unto.
Per quanto riguarda i pennelli da fondotinta io cerco di lavarli dopo ogni utilizzo e questa trafila diventa abbastanza noiosa!!

Ma ecco qua la soluzione a portata di mano: il Sapone d'Aleppo!!

Qusto tipo di sapone per la sua composizione è perfetto per la pulizia profonda dei pennelli sporchi di fondotinta, eyeliner e rossetto! Infatti con uno solo gesto i vostri penneli saranno come nuovi!!

Io procedo in questo modo, bagno il pennello, lo faccio passare un pò di volte sopra la saponetta in modo da far penetrare bene il sapone all'interno delle setole e poi lo massaggio con le dita. Se c'è bisogno ripeto l'operazione una seconda volta, ed infine sciaquo il pennello e lo metto ad asciugare.

La composizione a base di olio d'oliva di questo sapone permette di eliminare dalle setole del vostro pennello ogni traccia di fondotinta, eyeliner e rossetto.

Io sono rimasta veramente stupita!! Con nessun tipo di sapone avevo ottenuto un simile risultato!
Sono proprio contenta di aver trovato un alternativa molto più pratica ed efficacie al mio solito modo di pulire il pennelli con olio e poi shampoo.

Il sapone d'Aleppo si trova in erboristeria e il costo credo sia intorno ai 4-5€ per un bel panetto.

Questo è uno di quei prodotti che vi STRACONSIGLIO di provare perchè resterete piacevolmente sorprese e contente!!

Qualcuna l'ha provato? Come vi siete trovate?

Un bacione e alla prossima!!

Ciaooo

22 commenti:

  1. Ottimo consiglio. ;)
    Io per la pulizia profonda di pennelli sto usando la saponetta al burro di karitè de I provenzali e mi ci trovo ugualmente bene, debbo dire che in due secondi sparisce tutto. L'idea l'ho presa da Lolla Misstrawberryfields ed è stata una manna dal cielo.

    RispondiElimina
  2. Margue: credo che le de saponette funzionino nello stesso modo, poichè in quella dei provenzali c' il burro di karitè che permette di sciogliere i prodotti grassi come fa l'olio d'oliva

    RispondiElimina
  3. Io sto provando da circa 3 settimane il sapone di aleppo 45% sul viso e lo trovo stupendo =)

    RispondiElimina
  4. wow che bella idea! lo acquisterò subito!

    RispondiElimina
  5. Oh che bel post! Oggi è proprio la giornata dei pennelli! Proprio dopo pranzo anch'io ho postato un articoletto sui pennelli. Credo proprio che questo sapone di aleppo lo proverò proprio!! :D Grazie mille per il consiglio!

    RispondiElimina
  6. Il segreto è più nel sapone naturale basato su olio d'oliva.
    Io pulisco sempre i pennelli con le saponette fatte da me e lo trovo meglio di qualsiasi detergente liquido!
    L'importante è che sia il più possibile naturale!

    RispondiElimina
  7. ... volevo scrivere "Il segreto è più che altro nel sapone naturale...." mi sono dimenticata un pezzo...

    RispondiElimina
  8. grazie del consiglio! al momento uso lo "shampoo" della Elf studio e mi ci trovo bene, ma sicuramente questo sarà piu' efficace =)
    un bacio!

    RispondiElimina
  9. Grazie per il consiglio! l'idea di usare questo sapone per i pennelli mi pare ottima.

    RispondiElimina
  10. Anchio uso così quella al burro di karité dei Provenzali, trovo che rispetto allo shampoo pulisca molto molto meglio!
    Avevo già sentito parlare di questo sapone e sono interessatissima alla "prova viso"!

    RispondiElimina
  11. pensa che io volevo provare il sapone di marsiglia de i provenzali per lavare i pennelli....hai visto? ahah le grandi menti hanno pensieri affini.

    RispondiElimina
  12. Vorrei acquistarlo...^.^
    Per la pulizia dei pennelli uso il sapone burro di karitè dei Provenzali :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. usavo anche io il burro karite' provenzali ma a mio avviso lascia una patina sulle setole e nnn sgrassa bene prendi sempre dai provenzali il sapone di aleppo noterai la differenza!

      Elimina
  13. ho acquistato il sapone di aleppo una settimana fa e mi ci trovo molto bene :) non avevo pensato di usarlo per la pulizia del pennelli: grazie per la dritta ;)

    RispondiElimina
  14. Lo uso da un bel pezzo e mi piace tantissimo, trovo che lasci la pelle molto morbida! ;)

    RispondiElimina
  15. Ottimo consiglio!!! Io di solito utilizzo sapone per i piatti antibatterico mischiato a un goccio d'olio...però proverò anche questo!!! Grazie ^_^

    RispondiElimina
  16. Il sapone di Aleppo è uno dei prodotti che DEVO provare, aspetto di sapere come ti sei trovata per la pulizia del viso! ;-)
    Per i pennelli io uso il sapone al Cocco dei Provenzali e mi trovo benissimo, lava alla perfezione e in pochissimo tempo anche eyliner e fondotinta liquido!!^_^
    Ciao...

    RispondiElimina
  17. il sapone naturale di marsiglia può andar bene!?!?

    RispondiElimina
  18. adoro questo post! ho appena provato il sapone di aleppo (che avevo preso x caso) con dei pennelli per il trucco che non lavavo DA ANNI (mi ero ridotta a comprarne di nuovi ogni tot perché non sapevo pulirli bene)... sono tornati perfetti in pochi minuti.
    thanks

    RispondiElimina
  19. ciao io uso il sapone di aleppo da un po di mesi sono gia' a mezzo panetto ..è veramente ottimo sgrassa il viso e rimuove a fondo i residui di trucco...avevo gia' testato l efficacia pulente sul panno in microfibra che restava sempre tinto dall eyeliner e dal rossetto ,non c era niente che lo facesse tornare bianco!!!
    ma grazie al sapone di aleppo è ritornato bianco latte,e lo uso anche per spugnette e pennelli!!baciiiii

    RispondiElimina
  20. io l'ho utilizzato per la pulizia del viso ed è veramente purificante. però secca molto la pelle....

    RispondiElimina
  21. Io ho un panetto di sapone di Aleppo dei Provenzali con una percentuale di alloro pari all'8%, poiché vorrei usare il sapone di Aleppo della Nour al 50%, per detergere il viso (ritengo sia migliore rispetto al primo, anche in termini di inci), potrei usare quello dei provenzali all'8% per pulire i pennelli da trucco? Più in generale, che percentuale bisognerebbe utilizzare per questo tipo di uso?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...